Mauri avvisa la Lazio: “Andreazzoli vorrà vendicare il 26 maggio”

Mauri avvisa la Lazio: “Andreazzoli vorrà vendicare il 26 maggio”

di redazionecittaceleste

ROMA – L’ex capitano biancoceleste Stefano Mauri, ai microfoni di Radiosei, ha parlato del match tra la Lazio e l’Empoli: “Empoli è un campo particolare, ci saranno diverse insidie da affrontare per la Lazio. Quella di Andreazzoli è una squadra ben attrezzata, sono messi bene in campo e bravi nelle ripartenze. Non sarà una partita semplice. Inoltre Andreazzoli avrà voglia di rivalsa ripensando al 26 maggio. Ma il tecnico non scende in campo, il loro obiettivo è chiaro, la salvezza. La Lazio per loro è una delle 38 partite, non credo che pensi al derby del 26 maggio 2013. Vengono da un campionato vinto agevolemente in serie B ed anche quest’anno hanno dimostrato di avere dei valori. La loro salvezza passerà per i punti fatti in casa, insieme alla Spal è una delle più organizzate. Venderanno cara la pelle, la Lazio deve essere in grado di fare una partita intelligente e con tanta pazienza. La contrapposizione dei due moduli porterà ad avere diversi punti di riferimento, sfide individuali. Sarà una gara a scacchi, quasi uno scontro uomo contro uomo. E da un certo punto di vista potrebbe essere un vantaggio per la Lazio, la squadra di Inzaghi è più forte”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy