Moggi: “Lotito dittatore, ma ha salvato la Lazio. Era romanista…”

Moggi: “Lotito dittatore, ma ha salvato la Lazio. Era romanista…”

di redazionecittaceleste

ROMA – Intervistato da Il Corriere dello Sport, l’ex dirigente di Roma, Lazio, Napoli e soprattutto Juventus Luciano Moggi ha così parlato dell’amicizia che lo lega all’attuale patron biancoceleste Claudio Lotito: “Lui è fatto così, è un dittatore. Però ha salvato la Lazio, e la tiene anche ai vertici del calcio italiano. All’epoca in cui lo conobbi era romanista, e mi stava sempre addosso. Da patron però – chiarisce Moggi – ha superato qualsiasi ostacolo. La telefonata con Inzaghi? L’avesse fatta davanti alla squadra sarebbe stato un problema, ma in privato può rappresentare una sveglia utile”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy