Mustafi: “Basta con le scuse. Ora tocca a noi”

Mustafi: “Basta con le scuse. Ora tocca a noi”

ROMA – Incrocio del destino. Sinisa Mihajlovic torna nella su Genova blucerchiata. La Lazio è il primo avversario di una stagione che per la Samp si prevede tutta in salita. Una vittoria significherebbe tantissimo dal punto di vista del morale e i calciatori lo sanno bene Al Secolo XIX ha…

ROMA – Incrocio del destino. Sinisa Mihajlovic torna nella su Genova blucerchiata. La Lazio è il primo avversario di una stagione che per la Samp si prevede tutta in salita. Una vittoria significherebbe tantissimo dal punto di vista del morale e i calciatori lo sanno bene Al Secolo XIX ha parlato il difensore Shkodran Mustafi commentando naturalmente anche l’avvicendamento in panchina con l’arrivo delll’alenatore serbo:

 

“E’ un momento molto difficile e speriamo che l’arrivo di Mihajlovic ci possa dare una grande mano per uscirne fuori. Contro la Lazio siamo noi calciatori che dobbiamo dimostrare il nostro valore e cercare di dare tutto. Il tecnico in così poco tempo non può fare miracoli. Ora tocca a noi, non abbiamo più scuse”. 

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy