Nani: “Il derby di Roma mette i brividi, loro sono forti ma noi non siamo in alto per caso”

Nani: “Il derby di Roma mette i brividi, loro sono forti ma noi non siamo in alto per caso”

ROMA – L’attaccante biancoceleste Luis Nani ha rilasciato una lunga intervista a ‘La Gazzetta dello Sport’, nel quale ha affrontato diversi argomenti tra cui il derby di sabato prossimo:

OBIETTIVI – “Non siamo in alto per caso. Però dobbiamo restarci e non sarà per niente facile. Adesso non ha senso parlare di Scudetto. Se però a cinque giornate dalla fine ci trovassimo ancora lì….”

INZAGHI – “Ha tutto per diventare un grandissimo tecnico. È completo, ma la cosa che mi colpisce di più è come riesce a motivare ogni singolo calciatore per ciascuna partita”.

DERBY – “È da quando sono arrivato che non mi parlano di altro. Ho vissuto i derby a Manchester, Lisbona e Istanbul, ma quello di Roma mette i brividi. Macheda già me ne parlava ai tempi dello United. Loro sono forti, una delle candidate al titolo”.

NUMERO 7 – “Quando ho scelto la maglia non sapevo di questocollegamento con la storia di Biancaneve e i nani, in portoghese il titolo è diverso. Ma quando l’ho scoperto la cosa mi ha divertito tanto”. Nel frattempo il portoghese si è messo in mostra con il Divino Amore: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy