No alla Nazionale, Bastos risponde alle critiche: “Non sono antipatriottico, ho problemi familiari”

No alla Nazionale, Bastos risponde alle critiche: “Non sono antipatriottico, ho problemi familiari”

ROMA – Il rifiuto della convocazione dell’Angola ha fatto molto discutere, ma Bastos in conferenza stampa ha spiegato i motivi dell’allontanamento dalla sua Nazionale: “Io sono sempre a disposizione per la maglia del mio Paese. Purtroppo, ci sono dei problemi personali e familiari che mi impediscono questa volta di esserci. Vi assicuro però che il mio desiderio è di essere presente in futuro. Il mister mi ha chiamato per conoscere la mia disponibilità, purtroppo qualche tempo dopo la nostra conversazione sono accaduti i problemi che poco fa ho citato. Perciò, ho informato che non sarei stato presente. Guai però a chiamarmi antipatriottico, ho sempre cercato di dare il meglio, ogni volta che sono stato chiamato in causa. Il mio massimo contributo e la mia disponibilità sono fuori discussione”. Intanto l’agente di Pavoletti ha smentito le voci di una possibile intesa con la Lazio: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy