Olanda, allenatore Orange: “Non ho convocato De Vrij, mi ha detto di non sentirsi in forma”

Olanda, allenatore Orange: “Non ho convocato De Vrij, mi ha detto di non sentirsi in forma”

“Hoedt è sicuramente nelle nostre idee, l’ho notato bene nelle ultime settimane”

 

ROMA – La Nazionale olandese è in fase di ricostruzione. Dopo le recenti delusioni (non ha partecipato nemmeno ad Euro 2016), il ct Danny Blind ha parlato in conferenza stampa della squadra che verrà soffermandosi su Wesley Hoedt e Ricardo Kishna, entrambi Under 21 e in forza alla Lazio: “Wesley è sicuramente nelle nostre idee, l’ho notato bene nelle ultime settimane. Gioca in una buona squadra e in buon campionato, ma ho altre opzioni e punto su van Dijk e Daley Blind. Kishna invece in alcune occasioni mi ha fatto una buonissima impressione. È un buon giocatore, spero continui a crescere. Ad oggi è un’alternativa a Depay, che non ha un posto fisso in Nazionale. Con Stefan ho parlato l’altra settimana. Mi ha detto di avere ancora qualche problemino, non si sente in forma al 100%. Dopo un anno di assenza abbiamo deciso di non convocarlo”. La prossima sfida dell’Olanda sarà contro la Grecia in amichevole il prossimo 1 settembre. Ecco le parole di Konko >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy