OLIMPICO VUOTO – Flop biglietti e “nuovi” abbonamenti. Cragnotti: “Non c’è voglia di sostenere la squadra”

OLIMPICO VUOTO – Flop biglietti e “nuovi” abbonamenti. Cragnotti: “Non c’è voglia di sostenere la squadra”

“I dati sono un po’ deludenti. Per il Rosenbrorg circa 2500 biglietti staccati, 1500 col Torino, 300 per il derby. Poche centinaia i nuovi abbonamenti dopo la riapertura della campagna che chiuderà venerdì alle 18.30”

barriere

ROMA – Tre sfide per pochi intimi, derby compreso. E’ palpabile la delusione di Angelo Cragnotti, responsabile della biglietteria biancoceleste, alla radio ufficiale biancoceleste: “I dati sono un po’ deludenti, nonostante gli impegni importanti sembra che i tifosi non vogliano sostenere la squadra, viste le scarse vendite. Per il Rosenbrorg circa 2500 biglietti staccati, più 500 per gli ospiti. Circa 3000 presenze quindi, che all’Olimpico risultano nulle. C’è disponibilità per Nord e distinti adiacenti, Tevere e Monte Mario, mentre la Sud resterà chiusa“. Sfida alle 19, appuntamento un’ora prima domenica 25 col Torino: “Siamo sulle 1500 presenze. Per il derby è partita la prelazione, ma siamo sull’ordine dei 300 biglietti venduti“. Peserà, eccome, lo sciopero della Nord.

NUOVI ABBONAMENTI – Numeri flop anche per la riapertura della campagna abbonamenti: “Chiuderà a breve, non è stata colta l’occasione per garantirsi la visione delle partite più importanti, che sono ancora inclusr nell’abbonamento. Al momento pure qui stiamo parlando di poche centinaia di abbonamenti sottoscritti, il termine ultimo per abbonarsi è venerdì 23 alle 18,30”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy