Orsi su Anderson: “Non è un grande giocatore, è uno normale”

Orsi su Anderson: “Non è un grande giocatore, è uno normale”

L’ex giocatore della Lazio è intervenuto alla trasmissione “Laziali on Air”

 

ROMA – Nel giorno del suo compleanno, Fernando Orsi è intervenuto alla trasmissione “Laziali on Air” per parlare della partita disputata ieri contro il Chievo: “Mi è piaciuto lo spirito di reazione della squadra una volta subito lo svantaggio. Sul piano del gioco forse è stato fatto un passo indietro rispetto alle partite precedenti, ma è una squadra che sta ricercando una precisa identità e per dare giudizi approfonditi bisognerà attendere le prossime partite di campionato. Keita mi è sembrato voglioso, desideroso di mettersi a disposizione della squadra. Ora è chiaro che dovrà riconquistare la fiducia del gruppo, ma credo possa essere un elemento importante per la stagione della Lazio e debba continuare a crescere credendo nelle sue qualità e restando concentrato sul campo. Anderson? Lo abbiamo visto ai suoi massimi e ai suoi minimi. Secondo me è un giocatore normale, non un grande giocatore. Ha un rendimento che è comunque costantemente inferiore alle qualità che ha e che fece vedere in quelle famose dieci partite di due stagioni fa, questo è evidente”. Ecco le parole di de Vrij dopo la partita >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy