Pandev: “Lazio-Inter? Il mio cuore è nerazzurro. De Vrij è un professionista…”

Pandev: “Lazio-Inter? Il mio cuore è nerazzurro. De Vrij è un professionista…”

di cittacelesteredazione

ROMA- Goran Pandev, ex attaccante di Lazio e Inter ora al Genoa, ha parlato dello spareggio Champions di domenica prossima, ai microfoni de La Gazzetta dello Sport:  La favorita è l’Inter. Lo dice il mio cuore, ma lo sostengo anche per una questione tecnica. In più non ha altro da perdere: dopo la sconfitta con il Sassuolo sembrava che fosse finito tutto, invece è ancora lì in grado di raggiungere la Champions. Sarà determinante prendere in mano il centrocampo dove la Lazio ha giocatori in grado di far male soprattutto con le ripartenze. L’Inter invece dovrà aspettare il momento giusto per colpire, non dovrà avere fretta di arrivare al gol”.

Su chi deciderà il match: “Per l’Inter indico Icardi, se lo merita, per la Lazio invece Milinkovic-Savic. A centrocampo, e non solo, fa la differenza, mi ha sorpreso per quanto è cresciuto in questa stagione”. 

Sul futuro delle due squadre: “Senza la Champions i nerazzurri dovrebbero puntare a costruire una squadra che punti allo scudetto, e alla Champions ovviamente, anche per l’affetto che i tifosi dimostrano ogni anno. La Lazio, invece, dovrebbe ripartire da Simone Inzaghi che ha ottenuto risultati offrendo un bel gioco.

Su de Vrij: “Lui è un professionista serio e una persona per bene. Io non so come stia vivendo questi giorni, ma io lo farei giocare. Ha dimostrato in queste settimane di tenere alla causa della Lazio“.

Calciomercato Lazio, clamoroso: chiuso il primo colpo?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy