Papà Inzaghi: “Simone sapeva prima che avrebbe allenato la Lazio…”

Papà Inzaghi: “Simone sapeva prima che avrebbe allenato la Lazio…”

Ancora Giancarlo parla del figlio rivelazione sulla panchina biancoceleste: “Quando le cose andavano per le lunghe con Bielsa, lui aveva capito tutto…”

ROMA – Aveva già confessato tempo fa il suo amore da papà. Adesso Giancarlo Inzaghi torna a parlare del figlio Simone e dei giorni del ritorno sulla panchina biancoceleste a luglio: “In estate Lotito aveva detto a Mone (Simone, ndr) che gli avrebbe fatto allenare la Salernitana. Poi la trattativa con Bielsa si complicò e Mone mi disse: ‘Papà, vedrai che allenerò la Lazio’ “. C’aveva visto lungo, nonostante Simoncino non sia uno che rimugina troppo: “E’ istintivo, Pippo più riflessivo. Simone con la Primavera della Lazio un giorno perdeva 2-0 all’intervallo con il Napoli. Nello spogliatoio si strappò letteralmente la camicia e urlò di tutto alla squadra: alla fine la Lazio vinse 3-2”. La famiglia rimane una valore, ecco perché a Natale staranno tutti insieme: “Saremo tutti qui il 24 e il 25, come sempre. E tra dieci anni continueremo a discutere di calcio e a giocare con i nipotini”. Da qui a Natale però Simoncino dovrà portare in alto la Lazio: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy