Partita della Pace, Maradona: “Veron? Non parlo di un giocatore che ho ammirato tantissimo”

Partita della Pace, Maradona: “Veron? Non parlo di un giocatore che ho ammirato tantissimo”

Tra i due c’era un conto in sospeso

ROMA – Partita della Pace? Non per Veron e Maradona, che avevano un conto in sospeso. Già perché recentemente i due se le sono dette di tutti i colori. L’ex “Pibe de oro” aveva attaccato la “Brujita” per degli incarichi federali: “Si atteggia a fare il dirigente, è un traditore, non voglio più vederlo”. Veron aveva replicato con toni più bassi: “Quello che dice è poco serio e non mi interessa”. Ieri sera alla fine del primo tempo i due hanno battibeccato, lasciando gli addetti ai lavori senza parole. In zona mista Maradona ha commentato così l’accaduto: “Non parlo di un giocatore che ho ammirato moltissimo”. Intanto Manzini ha spiegato l’assenza di Anderson >>> CONTINUA A LEGGERE

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy