Patric: “Sono cresciuto tanto in fase difensiva. Ringrazio Keita e Biglia”

Patric: “Sono cresciuto tanto in fase difensiva. Ringrazio Keita e Biglia”

Queste le parole del giocatore biancoceleste al termine della sfida col Bologna

2 commenti

ROMA – Queste le parole di Patric al termine della sfida col Bologna a Lazio Style: “L’anno scorso ero arrivato in un calcio diverso e ho passato momenti difficili. Sono contento ora e aspetto di crescere ancora. Ringrazio la Lazio per l’opportunità che mi ha dato. Io cercherò di migliorare ancora, ringrazio tanto Keita, è quello che mi è stato più vicino. Anche Biglia mi ha trattato come un figlio e mi ha detto che sarebbe arrivato il mio momento “. Intanto evidente la crescita in fase difensiva: “Adesso mi sento più sicuro, a Barcellona giocavo molto più con la palla. Ho lavorato tanto, ogni giorno mi sento meglio e più bravo. Oggi purtroppo siamo passati in svantaggio, ma loro hanno calciato in porta due volte. Un’altra partita, l’avremmo vinta. Se continueremo a giocare così, ne vinceremo tante”. Patric somiglia a Justin Bieber: “Me l’hanno detto in tanti, ma io sono più bello”, ride.

Cittaceleste

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Felixino - 2 mesi fa

    Per fortuna invece resterà qui. Fa un grande lavoro, corre tanto e ci mette almeno l’impegno che in passato non si vedeva. Non bisogna essere per forza fenomeni per giocare a calcio ma nonostante tutto Felipe può ancora diventarlo. Sosteniamolo da veri tifosi invece di fare i commercialisti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. silmabr_659 - 2 mesi fa

    E che volete si commenti!! Nella Lazio c’è solo una cosa da fare “Cacciare Anderson” e serve farlo subito se si vuole realizzare almeno quanro è stato pagato, altro che i 60 mln che aveva offerto il MU e i 28 che vorrebbe Lotito. Quando gioca lui la Lazio gioca sempre in dieci.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy