Pazzini: “Roma-Samp? Dovetti scappare. La Curva Nord invece mi consegnò una targa”

Pazzini: “Roma-Samp? Dovetti scappare. La Curva Nord invece mi consegnò una targa”

Fonte: La Gazzetta dello Sport

di redazionecittaceleste

ROMA -Giampaolo Pazzini ha rilasciato una lunga intervista a La Gazzetta dello Sport all’interno della quale si è soffermato sulla doppietta dell’Olimpico che costò lo scudetto alla Roma nel 2010: “La sera della doppietta alla Roma ero a cena in un ristorante vicino allo stadio. Ad un certo punto vedo il proprietario bianco in faccia: ‘Vai in hotel di corsa’, e mi fece uscire da dietro. Fuori c’era un po’ di elettricità… Ad ogni ritorno all’Olimpico mi hanno affogato di fischi, tranne che per Lazio-Samp del campionato dopo: la curva mi consegnò una targa con su scritto ‘Con riconoscenza’. E pensare che quella partita non dovevo giocarla…”. Ecco le ultime sul mercato >>> CONTINUA A LEGGERE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy