LE VOCI – Petkovic: “La colpa è anche mia”

LE VOCI – Petkovic: “La colpa è anche mia”

FLASH Dalla conferenza stampa – “Sicuramente non posso essere soddisfatto – ha detto Petko – loro hanno giocato bene ci hanno aggredito. Di certo, una mano a creare questa confusione in campo l’ho data anche io”. Petkovic a Mediaset Premium “Complimenti a Cana, ma dovevamo essere più bravi prima del…

FLASH Dalla conferenza stampa – “Sicuramente non posso essere soddisfatto ha detto Petko loro hanno giocato bene ci hanno aggredito. Di certo, una mano a creare questa confusione in campo l’ho data anche io”.


Petkovic a Mediaset Premium

“Complimenti a Cana, ma dovevamo essere più bravi prima del gol al 90′. Oggi non mi è piaciuta la prestazione della mia squadra, la Sampdoria ha messo più cattiveria in campo. Siamo stati troppo individualisti, con un punto non posso essere soddisfatto”.Non la soddisfa il modo in cui è arrivato il punto? “Sicuramente, dovevamo essere più furbi e cinici. Prima del gol del vantaggio della Sampdoria avevamo avuto un’opportunità chiara per segnare. A livello agonistico e di gioco di squadra non è andata come doveva”. (Tmw)


 

 

ROMA – Ai microfoni della Rai è intervenuto – al termine del match fra Sampdoria e Lazio – Vladimir Petkovic . Ecco quanto evidenziato dalla nostra redazione. “Oggi abbiamo dimostrato poca voglia in campo. Prima dell’uno a zero avevamo colpito il palo e potevamo andare in vantaggio. Con i se e con i ma però non si va avanti. Nel secondo tempo siamo stati in superiorità numerica, dovevamo girare il pallone in maniera più rapida. Sapevamo che per loro, l’arrivo del nuovo allenatore sarebbe stato di grande aiuto. Il nuovo modulo? Abbiamo fatto una parte della partita con il 3-4-3, poi siamo passati al 4-4-2. Ma ripeto, sopratutto dopo l’espulsione dovevamo fare meglio. La Samp si è chiusa e con i giocatori veloci davanti hanno sfruttato una nostra debolezza. Purtroppo oggi è andata così, ora pensiamo all’Europa. “

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy