Pioli esonerato, Fascetti: “Ha peccato di lesa maestà. Sono i calciatori che dovevano essere mandati via, non lui…”

Pioli esonerato, Fascetti: “Ha peccato di lesa maestà. Sono i calciatori che dovevano essere mandati via, non lui…”

Ecco le sue dichiarazioni…

ROMA- Eugenio Fascetti, ex allenatore della Lazio, è intervenuto ai microfoni di Tmw Radio per commentare l’esonero di Stefano Pioli da allenatore dell’Inter: “Ha peccato di lesa maestà ed è subito scattato il provvedimento. Ha deciso di togliere Icardi e queste sono le conseguenze. E’ un esonero dettato dai giocatori. Ma io ho visto le partite dell’Inter, il derby, il ko col Crotone e tutte le altre recenti: per come sono scesi in campo i calciatori e per ciò che hanno dimostrato, li manderei via tutti. Anche Icardi? Sì, via tutti”.

Cittaceleste.it

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy