Pizzul: “La Lazio raggiungerà la parte alta della classifica”

Pizzul: “La Lazio raggiungerà la parte alta della classifica”

“E’ stata in grado di trattenere talenti eccezionali come Milinkovic, Immobile e Luis Alberto. Bel segnale”

di redazionecittaceleste

ROMA – Il grande telecronista Bruno Pizzul ne è certo: “Fa parte del ristretto novero di squadre che raggiungeranno la parte alta della classifica della Serie A. Oltre a essere un buon collettivo la squadra di Inzaghi ha anche delle individualità notevoli, con Tare che si è confermato un eccezionale scopritore di talenti anche quest’anno. Aver mantenuto i giocatori più importanti in rosa, come Milinkovic, Immobile e Luis Alberto, è un segnale molto importante anche per cementare il gruppo. Il serbo era stato dichiarato praticamente in partenza, ma è rimasto alla Lazio testimoniando come la società sia ben decisa a preservare un gruppo di giocatori molto solidi e forti, pronti a dire la loro in campionato contro qualsiasi avversario”. Queste le parole a Elle Radio, prima di ricordare anche il glorioso passato: “La Lazio merita un occhio di riguardo particolare nella storia del calcio. Ricordo la cronaca di Birmingham, la vittoria della Coppa delle Coppe della Lazio, con grande emozione. Ero abituato ad avere al fianco un Fabio Capello sempre molto ponderato, invece in quell’occasione non potemmo non farci trascinare da quella partita”.

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy