Pm Pecoraro: “Se non ascolteremo Lotito, in settimana la decisione”

Pm Pecoraro: “Se non ascolteremo Lotito, in settimana la decisione”

Il presidente verrà deferito oppure il caso “Anna Frank” sarà archiviato

ROMA –  “Lotito? Oggi sapremo se lui vuole essere ascoltato o meno, poi valuteremo gli atti e decideremo”. Lo dice il procuratore della Figc Giuseppe Pecoraro uscendo da Palazzo San Macuto a Roma, dove stamane è stato ascoltato dal Comitato ‘Mafia e Sport’ della Commissione parlamentare Antimafia. Il presidente della Lazio e il club biancoceleste sono indagati dalla Procura federale per violazione degli articoli 1bis e 11 del codice di giustizia sportiva in merito all’iniziativa di aprire la curva Sud agli abbonati di curva Nord squalificata per razzismo in Lazio-Cagliari del 22 ottobre scorso. Settore nel quale sono stati rinvenuti adesivi antisemiti raffiguranti Anna Frank con la maglia della Roma. La Lazio ha consegnato le sue memorie difensive, in ogni caso il prossimo passo ufficiale quello del deferimento o dell’archiviazione: “I tempi? Se non verrà ascoltato Lotito, entro questa settimana prenderemo una decisione. Altrimenti andremo alla prossima settimana”, ha aggiunto Pecoraro.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy