Postmatch, Klose: “Europa? E’ dura. Pandev? Non posso essere il primo ovunque”

Postmatch, Klose: “Europa? E’ dura. Pandev? Non posso essere il primo ovunque”

Queste le parole del giocatore biancoceleste al termine della sfida vittoriosa contro l’Inter

Klose

ROMA – Queste le parole di Miro Klose a Lazio Style al termine della sfida vittoriosa contro l’Inter: “Europa? E’ dura, dobbiamo guardare partita per partita. Dobbiamo vincere col Carpi, che si deve salvare, e non sarà facile. Anche l’ultima con la Fiorentina non sarà semplice”. Perisic gli ha fatto i complimenti: “Ci conosciamo, mi ha solo salutato. Gli ho chiesto scusa per un colpo al polpaccio che gli avevo dato”. Tocco sotto, sul passaggio di Lulic: “Volevo fare solo una finta, ma Handanovic non si buttava. Inizialmente non volevo fare il cucchiaino”. Sessantadue reti a -1 da Pandev: “Va bene pure se lui rimane primo. Io non posso essere primo in tutti i posti”. Complimenti a Inzaghi: “E’ la sua prima stagione, noi lo aiutiamo. Lui è motivato e bisogna capire il suo futuro. Io lo aiuto facendo vedere ai ragazzi che se corri e lotti, si gioca un uomo in più in campo”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy