Primavera: Bollini senza Tounkara e Lombardi

Primavera: Bollini senza Tounkara e Lombardi

ROMA – Ancora in campo, e questa volta è campionato. La Lazio di Alberto Bollini affronta l’Avellino in una sfida da non prendere sottogamba. Dopo le brillanti prestazioni nella regular season e, l’ultima, in Coppa Italia, i biancocelesti cercano gloria sulla strada della continuità. A dirlo è lo stesso tecnico…

ROMA – Ancora in campo, e questa volta è campionato. La Lazio di Alberto Bollini affronta l’Avellino in una sfida da non prendere sottogamba. Dopo le brillanti prestazioni nella regular season e, l’ultima, in Coppa Italia, i biancocelesti cercano gloria sulla strada della continuità. A dirlo è lo stesso tecnico che ha presentato la gara: «Non dobbiamo sottovalutare l’Avellino – ha commentato l’allenatore – anche se arriviamo da una settimana di grandi soddisfazioni non dobbiamo prendere sottogamba l’impegno». Dopo il successo di Firenze, e dopo la bellissima gara di coppa contro il Napoli, la Lazio non vuole cedere il passo. Anzi, il rullo compressore biancoceleste non si vuole fermare. «Non bisogna guardare la classifica – aggiunge ancora alla radio ufficiale – anche perché i nostri avversari sono decisamente grintosi e vogliono fare una partita incredibile. Ci sono riusciti con la Fiorentina, anche se hanno perso di misura, e con la Roma portando via un pareggio. Con il Palermo hanno perso solamente al novantesimo». L’Avellino è ultimo ma non per questo «dobbiamo crederci superiori. La volontà della squadra è sempre più forte dei punti, e anche in questo caso sarà così».

LA SITUAZIONE – Nella Lazio non ci saranno Tounkara e Lombardi (squalificati), tutti a disposizione gli altri.

A Formello, ore 14.30
LAZIO (4-3-3): Guerrieri; Pollace, Ilari, Serpieri, Filippini; Oikonomidis, Elez, Crecco; Murgia, Fiore, Palombi. A disp.: De Angelis, Mattia Fé, Murgia, Pace, Sterpone, Silvagni, Milani. All.: Bollini.
AVELLINO (4-4-2): Rizzo G, Cozzolino, Criscito, Antogiovanni, Acquaviva, Damo, Masocco, Musto, Rizzo P, Angeletti, Evangelista. A disp.: Luzi, Distasio, Guerriero, De Feo, Nicoletta, Lampazi, Gagliardo, Rotunno, Serrone. All: Luperto. (CorrieredelloSport)

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy