PRIMAVERA – Collarino: “Vogliamo rifarci contro il Torino”

PRIMAVERA – Collarino: “Vogliamo rifarci contro il Torino”

L’esterno d’attacco Collarino analizza l’inizio di stagione con la Primavera

collarino

ROMA – Edoardo Collarino, esterno offensivo della Lazio Primavera, è intervenuto ai microfoni della radio ufficiale biancoceleste: “Abbiamo iniziato la preparazione il 27 luglio, questo lasso di tempo ci ha permesso di lavorare molto sulla tattica e studiare gli avversari. Sabato inizia il campionato, è sempre emozionante, nel nostro girone ci sono formazioni che rappresentano un’incognita, come il Pescara che affronteremo in trasferta. Le squadre più pericolose rimangono Empoli, Palermo e Napoli. Noi stiamo bene, iniziamo il percorso con tranquillità, aspettiamo solo l’inizio.
Se dovessi ripercorrere il film della stagione scorsa, inizierei dalla prima giornata di campionato dove abbiamo perso contro il Napoli, in quel periodo nessuno si aspettava particolari risultati dalla Lazio Primavera. La vittoria della Supercoppa contro il Chievo Verona è stata la chiave di volta, ci ha dato una grande spinta a livello morale. La conquista della Coppa Italia ai danni della Roma ci ha dato una grande iniezione di fiducia. La finale scudetto contro il Torino è stata combattuta fino all’ultimo, poi ai rigori può succedere di tutto.
Questo è il mio secondo anno con la Lazio Primavera, provengo dagli Allievi, e per ritmo e agonismo è diverso. Il consiglio che mi sento di dare ai ragazzi classe ’98 è lo stesso che hanno dato a me lo scorso anno: sfruttare ogni allenamento per migliorarsi e per farsi trovare pronti quando verranno chiamati in causa. Il mister Simone Inzaghi ci trasmette la carica che noi mettiamo in campo.
Le mie caratteristiche tattiche? Sono esterno d’attacco, il mio punto forte è la velocità, per un attaccante è importante fare gol e vedere la porta. Posso migliorare su tutto, si cresce sempre. Il mio obiettivo personale è quello andare in doppia cifra.
È stimolante e formativo allenarsi così vicino alla prima squadra, cerchiamo di rubare con gli occhi, personalmente lo faccio da Klose e Candreva!
Il derby è una partita a se, non è una gara come le altre, che si gioca con il cuore e con la testa.
La Supercoppa contro il Torino è una partita fondamentale per la stagione, abbiamo tanta voglia di rivalsa sportiva

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy