PRIMAVERA – Palombi e Germoni amareggiati: “La sconfitta non ci va giù”

PRIMAVERA – Palombi e Germoni amareggiati: “La sconfitta non ci va giù”

Palombi e Germoni commentano la sconfitta contro il Frosinone

palombi

FORMELLO – Simone Palombi è il primo a commentare la sconfitta contro il Frosinone: “Non ci va giù la sconfitta – ha detto ai microfoni della tv ufficiale biancoceleste –  ma la prendiamo con ottimismo e con la speranza che i prossimi risultati possano essere miglior. Sono mancati cattiveria e amor proprio, dobbiamo imparare a chiudere le partite. Dobbiamo saper gestire meglio la palla. Dovevamo vincere, soprattutto davanti al nostro pubblico. Questo campionato dovrà essere il nostro”. L’Empoli, prossimo avversario, ha pareggiato a Pescara:“Sono una squadra molto giovane. Ad Empoli non sarà facile, fanno del possesso palla la loro arma migliore e dobbiamo lavorare lì. Ci dev’essere una svolta perché noi abbiamo fiducia. Il posto in classifica in cui siamo non rispetta la nostra qualità. Dobbiamo vincere per ritrovare il morale”.

Poi è la volta di Luca Germoni: “Siamo la Lazio, oggi avremmo dovuto fare almeno 3 0 4 gol. La mia posizione? Mi trovo bene sia da centrale che da terzino, sono stato fermo una settimana. Contro l’Empoli sarà una sfida molto difficile. Abbiamo perso tre punti davanti al nostro pubblico, dobbiamo subito rialzare la testa e non abbatterci. Non abbiamo saputo gestire bene il gol del vantaggio, abbiamo perso tre punti, ma soprattutto abbiamo deluso i nostri tifosi che sono venuti sugli spalti a sostenerci“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy