Pulvirenti: ‘Lotito ama la Lazio, è il miglior dirigente d’Italia’

Pulvirenti: ‘Lotito ama la Lazio, è il miglior dirigente d’Italia’

Il presidente del Catania Antonino Pulvirenti difende il suo collega e amico Claudio Lotito dalle critiche dell’ultimo periodo. ‘Devo essere sincero, non conosco benissimo la situazione, ma ho parlato con lui qualche giorno fa ed era molto rammaricato: credo che in questi anni abbia fatto soltanto il bene della Lazio…

Il presidente del Catania Antonino Pulvirenti difende il suo collega e amico Claudio Lotito dalle critiche dell’ultimo periodo. ‘Devo essere sincero, non conosco benissimo la situazione, ma ho parlato con lui qualche giorno fa ed era molto rammaricato: credo che in questi anni abbia fatto soltanto il bene della Lazio – ha affermato a Il Tempo il patron dei siciliani -. Io guardo i fatti e posso dirvi che Lotito è il miglior dirigente del calcio italiano, lo conosco bene: ci vediamo in Lega, in Federazione, avere un presidente con queste qualità è importante. Lui ha risanato la Lazio, prima di contestarlo bisognerebbe pensarci. Certo, si deve trovare al più presto una soluzione, individuare una via comune e ripartire insieme, soprattutto per il bene della Lazio”.

 

Per me Lotito è il grande valore aggiunto di questo club; lui ne è innamorato, non gli passa nemmeno per la testa di venderlo, anche perché è convinto di essere in buona fede, e sicuramente lo è. Sono stato contestato anch’io a Catania, ma alla Lazio si sta andando un po’ oltre. Penso che sia necessario un chiarimento da parte di tutte le componenti. Ho sentito dire che all’interno della società non ci sono i laziali, ma questo che significa? Voi pensate che nella Juventus ci siano i juventini? O nell’Inter gli interisti? Sono tutti discorsi che lasciano il tempo che trovano. Sicuramente anche Claudio dovrà fare un passo indietro per andare avanti. Ma se tutto funziona bene, le cose miglioreranno sicuramente’. (Calciomercato.com)