Quagliarella, ora in pole c’è la Fiorentina: “Chissà che non possa tornare davvero a Firenze”.

Quagliarella, ora in pole c’è la Fiorentina: “Chissà che non possa tornare davvero a Firenze”.

Uno scudetto conquistato con il record di punti, il terzo consecutivo, ma anche una stagione da comprimario, con appena 17 presenze in Serie A, condite da un gol, e 24 complessive. L’ultima stagione di Fabio Quagliarella (31) alla Juventus è stata ancora una volta positiva sotto il punto di vista…

Uno scudetto conquistato con il record di punti, il terzo consecutivo, ma anche una stagione da comprimario, con appena 17 presenze in Serie A, condite da un gol, e 24 complessive. L’ultima stagione di Fabio Quagliarella (31) alla Juventus è stata ancora una volta positiva sotto il punto di vista del palmarès, meno dal punto di vista personale, tanto che già a gennaio l’attaccante di Castellamare di Stabia è stato molto vicino alla trasferimento alla Lazio. Negli ultimi giorni, in vista del mercato estivo che lo dovrebbe portare via da Torino dopo quattro anni in bianconero, scanditi da 30 gol in 102 partite disputate, si è parlato per lui di un interessamento della Fiorentina, con cui peraltro giocò in C2 nella stagione 2002-2003, ai tempi della Florentia Viola. Presente oggi al Mugello per assistere al GP d’Italia, l’attaccante è stato raggiunto dai colleghi di firenzeviola.it, cui ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito al suo futuro, magari colorato di viola: “Il mio futuro? Dico solo che ho tanta voglia di giocare perché mi sento ancora un giocatore importante e decisivo, che può dare ancora molto. La Fiorentina? È una delle opzioni e chissà che non possa tornare davvero in maglia viola. In fondo a Firenze sono stato benissimo e i tifosi mi hanno sempre dimostrato affetto. Vedremo cosa succederà in estate”. (TMW)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy