QUI CAGLIARI – Farias avverte la Lazio: “Scenderemo in campo per vincere”

QUI CAGLIARI – Farias avverte la Lazio: “Scenderemo in campo per vincere”

ROMA – Continua la preparazione del Cagliari in vista dell’impegno di campionato della vigilia di Pasqua contro la Lazio. La squadra di Zdenek Zeman dopo una settimana di doppie sedute di allenamento e intenso lavoro fisico, ha superato in amichevole a Cabras il San Teodoro, formazione che disputa il campionato…

ROMA – Continua la preparazione del Cagliari in vista dell’impegno di campionato della vigilia di Pasqua contro la Lazio. La squadra di Zdenek Zeman dopo una settimana di doppie sedute di allenamento e intenso lavoro fisico, ha superato in amichevole a Cabras il San Teodoro, formazione che disputa il campionato di Eccellenza sardo, imponendosi con il risultato di 4-0.

Primo tempo molto nervoso per i rossoblù, che sprecano due volte con Farias, che a tu per tu con il portiere avversario si fa ribattere la conclusione sotto misura. I rossoblù passano però in vantaggio a fil di sirena: Cossu centra il palo più lontano, sulla respinta del legno Cop non può sbagliare e insacca da due passi.

Nella ripresa gli ingressi in campo di Avelar, Diakitè, Balzano, Joao Pedro e Sau cambiano la gara. Sugli scudi in particolare il laterale sinistro brasiliano, bravo al 60′ a trasformare un calcio di rigore concesso per un fallo di mano in area, e al 67′ a mettere in rete dopo una discesa centrale palla al piede e un uno-due con Sau.

Nel finale all’84’ è Joao Pedro a firmare il poker al termine di una bella azione personale: sombrero sulla sinistra dell’area ai danni di un difensore avversario e staffilata sotto misura sotto la traversa.

Dopo il fischio finale ha parlato il brasiliano Farias, in campo per tutti i 90 minuti, che si è soffermato sulla prossima sfida contro i biancocelesti. “La Lazio è una grande squadra, ma noi proveremo a far bene e sicuramente scenderemo in campo per vincere. – ha affermato – La difficoltà a far goal? L’importante è allenarsi e giocare bene, i goal arriveranno”.

Nell’amichevole di Cabras il Cagliari ha mostrato un certo nervosismo soprattutto negli elementi di maggiore esperienza, Conti e Dessena in particolare. Farias però non sembra preoccupato a riguardo: “Sicuramente con la Lazio saremo più sereni, – ha assicurato – sono sicuro che faremo bene”:

Il numero 17, nonostante una classifica preoccupante, che vede i sardi fermi a 21 punti, crede ancora alla salvezza: “E’ normale avere paura, – ha detto – ma mancano 10 gare e bisogna pensare a vincere ogni domenica. Proveremo a fare il nostro, dobbiamo vincere per uscire da questa situazione”:

A livello personale Farias è convinto di poter dare un proprio contributo alla squadra: “Finora ho fatto 4 goal e sono contento di avergli segnati, – ha dichiarato il brasiliano – ma purtroppo abbiamo sempre avuto tantissime occasioni e spesso non le abbiamo sfruttate. Meglio come esterno sinistro? Un destro è normale che dia il meglio partendo da sinistra, ma bisogna mettersi a disposizione”. (Goal.com)

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy