Radu: “Cosa manca alla Lazio rispetto alla Juve? I giocatori…”

Radu: “Cosa manca alla Lazio rispetto alla Juve? I giocatori…”

Queste le parole del giocatore biancoceleste al termine della sfida contro la Juve

di redazionecittaceleste

ROMA – Queste le parole di Stefan Radu al termine della sfida contro la Juve: “Cosa manca alla Lazio per giocarsela alla pari con la Juve? Mancano i giocatori…”. Poi a Lazio Style: “Ci aspettavamo questa reazione bianconera, ci hanno pressato subito e noi non siamo stati attenti. Siamo andati quindi in svantaggio ed era difficile ribaltare una sfida così”. Allegri ha allargato il gioco: “Ha messo una squadra molto offensiva, ci attaccavano in tutti i reparti con tutti i giocatori. Purtroppo ho fatto un fallo e anche per me è cambiata la partita perché rischiavo l’espulsione”. Cuadrado dalla parte di Radu: “Guardando tutte le gare dello Stadium, nessuno ha vinto qui. Sul 2-0 non avevamo niente da perdere e abbiamo iniziato a giocare. Nel primo tempo era impossibile uscire dalla loro pressione”. Nella ripresa il rumeno più in fase offensiva, forse si poteva provare prima questa soluzione: “All’inizio ero sempre in mezzo a due uomini, Lichtsteiner e Cuadrado facevano continue sovrapposizioni. Erano sempre in due contro uno e non sapevo chi marcare. La pressione del primo tempo l’ho subita, nel secondo ho cercato di metterla io alla Juve. Il mister è stato costretto a cambiarmi perché ero ammonito”. Si riparte dopo questo ko col Chievo: “Ogni sconfitta brucia, dobbiamo però prendere le cose positive del secondo tempo. Abbiamo fatto girare bene la palla. Dobbiamo essere più concentrati all’inizio della gara”.

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy