RICORDI – Nedved e il passaggio alla Lazio: “Fu un vero shock”

RICORDI – Nedved e il passaggio alla Lazio: “Fu un vero shock”

ROMA – Ai microfoni del Financial Times è intervenuto l’ex calciatore di Juventus e Lazio, Pavel Nedved. Si è tornato a parlare del passaggio alla Lazio: “Andare alla Lazio fu un vero e proprio shock! Roma era rumorosa e incasinata. Ogni piccola cosa sembrava un ostacolo insormontabile: dalla lotta con…

ROMA – Ai microfoni del Financial Times è intervenuto l’ex calciatore di Juventus e Lazio, Pavel Nedved. Si è tornato a parlare del passaggio alla Lazio: “Andare alla Lazio fu un vero e proprio shock! Roma era rumorosa e incasinata. Ogni piccola cosa sembrava un ostacolo insormontabile: dalla lotta con la burocrazia per ottenere i documenti alle visite ginecologiche di mia moglie che era incinta della nostra prima figlia. I dottori parlavano e io non capivo. Problemi di adattamento dunque, che però sono ben presto passati: Erano tutti sorridenti e pronti ad aiutarci. I cechi sono in linea di massima chiusi e timidi, mentre gli italiani sono così solari

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy