Rizzolo: “Non mi aspettavo un Immobile così”

Rizzolo: “Non mi aspettavo un Immobile così”

L’ex attaccante della Lazio ha speso belle parole anche per l’allenatore biancoceleste

ROMA – Antonio Rizzolo, ex attaccante biancoceleste, intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio 89.3 FM ha parlato di alcuni protagonisti di questa splendida stagione: “L’Inter è reduce da un pessimo momento. La Lazio, invece, credo voglia salutare i propri tifosi in occasione dell’utima gara casalinga nel miglior modo possibile. Anche mentalmente i calciatori biancocelesti stanno molto meglio dei giocatori nerazzurri. Non mi aspettavo un Immobile così costante. A volte gli attaccanti non partecipano coralmente alla manovra, il numero 17 biancoceleste, invece, si è sempre messo a disposizione sacrificandosi per la Lazio. Mi auguro possa essere un valore aggiunto anche per il futuro del Club. In ogni gara dà il massimo ed il pubblico laziale lo ama per questo, per la sua dedizione al lavoro”.

Immobile

INZAGHI

Rizzolo è rimasto colpito anche dal Balde giovane: “Anche Keita si sta mettendo in mostra e, sia lui che Immobile, hanno la possibilità di incrementare il loro bottino realizzativo da qui al termine della stagione”. Conclude parlando di Inzaghi: “Nessuno si aspettava una stagione simile da questi ragazzi, il merito è soprattutto del tecnico. La Lazio ama giocare negli spazi, soprattutto Immobile. Al di là dei moduli, per il futuro saranno importanti le idee dello stesso Inzaghi. Lui saprà come sfruttare al meglio i suoi uomini. Cambiare spesso modulo non è facile, tutta la squadra ha fatto decisamente bene. Partendo da questa solida base, il prossimo anno la Lazio potrà migliorarsi sicuramente sotto tutti i vari aspetti”. Jessica Immobile intanto ha parlato del rapporto con Ciro: CONTINUA A LEGGERE

11

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy