SAPIENZA – Lotito: “I violenti non sono tifosi. Pallotta ha ragione? Io ho ragione da 10 anni”. Pioli e Garcia in coro: “Diamo l’esempio”

SAPIENZA – Lotito: “I violenti non sono tifosi. Pallotta ha ragione? Io ho ragione da 10 anni”. Pioli e Garcia in coro: “Diamo l’esempio”

ROMA – Stefano Pioli e Rudi Garcia uniti nella lotta contro la violenza negli stadi. I tecnici di Roma e Lazio – riporta corrieredellosport.it – avversari nella lotta per il secondo posto in campionato, saranno oggi insieme all’università di Roma La Sapienza per il convegno “Vivere lo stadio: una passione…

ROMA – Stefano Pioli e Rudi Garcia uniti nella lotta contro la violenza negli stadi. I tecnici di Roma e Lazio – riporta corrieredellosport.it –  avversari nella lotta per il secondo posto in campionato, saranno oggi insieme all’università di Roma La Sapienza per il convegno “Vivere lo stadio: una passione a rischio?” dedicato alla prevenzione della violenza negli stadi. Il convegno sarà aperto dai saluti del Rettore Eugenio Gaudio e del Capo della Polizia, Alessandro Pansa. Interverrà Marisa Grasso, vedova dell’Ispettore della Polizia di Stato Filippo Raciti.

DERBY Garcia: “Spero che un giorno le tifoserie di Roma e Lazio possano andare a vedere la partita in pace, senza problemi“. Pioli: “Gli sfottò ci stanno e vanno bene. Così come i fischi e gli applausi. Quello che dobbiamo fare, però, è isolare i teppisti”

AGGIORNAMENTO ORE 11.30 – Pioli: “Ognuno deve fare la sua parte per combattere la violenza e noi dobbiamo dare l’esempio”. Garcia: “Sono straniero e non ho da dare lezioni a nessuno. Il calcio, deve essere però una lezione di vita. Sono d’accordo con Pioli: noi dobbiamo dare l’esempio Tifosi? Per me la parola rispetto è fondamentale. Se amo una squadra la supporto sopratutto nei momenti più complicati”. Pioli: “Essere tifosi significa avere una passione e sostenere sempre la squadra. Domenica abbiamo vissuto dei momenti difficili. Chiedo ai laziali di coltivare la fede, bisogna sostenere la squadra in ogni momento della stagione, sia nel bene che nel male. Noi stiamo vivendo un momento bello, domenica e’ stata una sensazione meravigliosa all’Olimpico. Noi abbiamo grande rispetto e professionalità verso i tifosi. È’ giusto che vengano ricambiate”

AGGIORNAMENTO ORE 11.27 – Lotito sul palco: “I delinquenti non sono tifosi. Noi fino ad oggi abbiamo tgollerato comportamenti intollerabili in nome del tifo, che tifo non è. Una volta per tutte bisogna fare fronte comune fra istituzioni e club per individuare questi gruppi minoritari. Pallotta ha ragione? Lotito ha ragione. Pallotta è arrivato dopo (fischi in aula magna di tifosi della Roma ndr) “

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy