Scudetto 1915, Baccini: “Da genoano dico che è giusta l’assegnazione ex aequo dello Scudetto!”

Scudetto 1915, Baccini: “Da genoano dico che è giusta l’assegnazione ex aequo dello Scudetto!”

Ecco come la pensa il cantautore..

ROMA- In casa Lazio sta tenendo banco in questi giorni la possibile assegnazione ai biancocelesti dello Scudetto 1914-15. Sulla vicenda si è espresso anche il cantautore di fede genoana Francesco Baccini, ai microfoni di Elleradio: “Bisogna vedere come veniva assegnato lo scudetto all’epoca: lo Spezia ha vissuto una vicenda simile ai tempi della Seconda Guerra Mondiale. Il Genoa stesso ha perso uno scudetto in quegli anni dei pionieri contro il Bologna: la partita si giocò a porte chiude con la storia che racconta di pesanti favori verso i felsinei. In questa particolare vicenda sono favorevolissimo all’ex aequo: non ci sono testimonianze diretta ma documentazioni dell’epoca, è difficile stabilire con esattezza la verità e l’ex aequo sarebbe un modo per fare giustizia senza paura di sbagliare. Da genoano posso dire che l’Importante è che non venga toccato il titolo del Genoa, giustamente, ma l’assegnazione ex aequo mi sembra un’eccellente soluzione, anche perchè un campionato di Guerra presenta particolarità irripetibili“.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy