• SUL CAN. 669 DELLA TUA TELEVISIONE TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Sculli: “Alla Lazio è mancato qualcosa. Zarate? Escludo un suo ritorno”

Sculli: “Alla Lazio è mancato qualcosa. Zarate? Escludo un suo ritorno”

di redazionecittaceleste

ROMA – L’ex biancoceleste Giuseppe Sculli, ai microfoni di Rmc Sport, ha parlato della stagione della squadra di Inzaghi e del suo trascorso nella Capitale: “Il mio miglior momento alla Lazio? Finché sono rimasto ho sempre giocato, Reja mi aveva fortemente voluto. Mi sono goduto anche l’Europa League, dove ho fatto tre o quattro gol. Un bel momento per me. Devo fare i complimenti alla Lazio e a Simone per l’annata incredibile che hanno fatto. Peccato per quel black-out in campionato così come in coppa, dove è uscita ingiustamente. Non meritava questo epilogo, ma purtroppo sono stati black-out in entrambi i casi decisivi. Forse quando si arriva ad un certo punto manca qualcosa, e quel qualcosa fa sempre la differenza nelle partite cruciali. Ma do comunque alla Lazio un voto più che positivo per la stagione. Zarate? Mauro è un grandissimo giocatore. Ma escluderei un suo ritorno. La Lazio ora è una squadra molto attrezzata e credo che in estate migliorerà ancora. Con Inzaghi poi sono convinto che farà un’altra grandissima annata. Non credo che Mauro possa fare ancora al caso della Lazio. Un campione e un professionista che non si discute. Uno dei giocatori più forti con cui abbia mai giocato insieme a Milito. Come allenatore non posso giudicarlo, ma posso dire che già in campo ci dava grandi consigli. Diventava tutto più facile quando giocavi insieme a lui”.

Calciomercato Lazio, il Real Madrid apre all’affare

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy