Sgarbi: “Lo stadio della Roma è una merda progettata da un criminale”

Sgarbi: “Lo stadio della Roma è una merda progettata da un criminale”

“Si parla di Italia, non di Roma, si parla di Brasile non di Rio de Janeiro”

 

ROMA – Vittorio Sgarbi, ospite a “In Onda”, trasmissione di La7, ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito al progetto stadio della Roma. “Non capisco perché la Raggi e i suoi non parlino della distruzione che stanno facendo, della minaccia ‘Stadio della Roma’: fatto a Roma, per la Roma. Mentre non si vogliono ospitare le Olimpiadi:queste sono un fatto di Nazione, non di città. Si parla di Italia, non di Roma, si parla di Brasile non di Rio de Janeiro. Il sindaco di Roma dice no all’Italia, ma dice sì allo stadio di mer*a, di un architetto criminale approvato da tutti in una città meravigliosa che non ha grattacieli, non ha emergenze, e distruggendo una piana”. E intanto in casa Lazio spunta un retroscena: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy