Soli: “Tare mi ha chiamato per Milosevic ma era tardi”

Soli: “Tare mi ha chiamato per Milosevic ma era tardi”

ROMA – Alessandro Soli, consulente di mercato per il calcio scandinavo, ha svelato a maidirecalcio.com dei retroscena per quanto concerne il calciatore Milosevic: “Milosevic aveva due opzioni concrete: l’Anderlecht dove il ragazzo poteva crescere e il Besiktas che ha fatto una grande offerta sbaragliando la concorrenza. Anche la Lazio si…

ROMA – Alessandro Soli, consulente di mercato per il calcio scandinavo, ha svelato a maidirecalcio.com dei retroscena per quanto concerne il calciatore Milosevic: Milosevic aveva due opzioni concrete: l’Anderlecht dove il ragazzo poteva crescere e il Besiktas che ha fatto una grande offerta sbaragliando la concorrenza. Anche la Lazio si era fatta viva ma quando il passaggio del centrale svedese in Turchia si era già concretizzato, Tare mi ha contattato troppo tardi, purtroppo non c’erano più speranze di portare il giocatore in Serie A. Le squadre nostrane non riescono ad essere tempestive e spesso vengono beffate dai club stranieri.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy