#SUPERCOPPA – Lichtsteiner: “Quando ero alla Lazio non mi sono mai risparmiato”

#SUPERCOPPA – Lichtsteiner: “Quando ero alla Lazio non mi sono mai risparmiato”

SHANGHAI – Stephan Lichtsteiner, difensore della Juventus, è tornato sui trascorsi con la Lazio: “Capisco che sia sempre un pò di rabbia – ha detto alla Gazzetta dello Sport – se segni un gol con il tuo nuovo club da parte dei tuoi vecchi tifosi, ma credo che sia irrispettoso…

SHANGHAIStephan Lichtsteiner, difensore della Juventus, è tornato sui trascorsi con la Lazio: “Capisco che sia sempre un pò di rabbia – ha detto alla Gazzetta dello Sport – se segni un gol con il tuo nuovo club da parte dei tuoi vecchi tifosi, ma credo che sia irrispettoso non farlo. Nessuno può rimproverarmi niente, quando ero alla Lazio non mi sono mai risparmiato e ho versato fino all’ultima goccia di sudore“. Sulla Supercoppa: “Vogliamo alzare questo trofeo, non vogliamo mandare un messaggio a nessuno“. Sulla lotta scudetto è sicuro: “Inter e Milan si sono rinforzate, l’avversario più temibile resta la Roma che ci ha messo sempre in difficoltà negli ultimi due anni. Partiamo sempre da favoriti in Italia, sono andati via dei giocatori importanti, ma ne sono arrivati altri che li sapranno rimpiazzare a dovere. Fare bene non è mai facile, dopo la vittoria dello Scudetto e della Coppa Italia, bisognerebbe vincere la Champions League”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy