Tobia racconta Candreva: “Sapevo che avrebbe fatto una grande carriera”

Tobia racconta Candreva: “Sapevo che avrebbe fatto una grande carriera”

ROMA – Claudio Tobia, allenatore della Primavera della Ternana dove Candreva ha mosso i primi passi da giocatore,, conosce benissimo l’esterno romano: “Giocava nelle giovanili della Lodigiani ma senza continuità – racconta al Guerin Sportivo – allora dissi alla Ternana di prenderlo. Lo avevo visto poche volte all’opera ma già…

ROMAClaudio Tobia, allenatore della Primavera della Ternana dove Candreva ha mosso i primi passi da giocatore,, conosce benissimo l’esterno romano: “Giocava nelle giovanili della Lodigiani ma senza continuità – racconta al Guerin Sportivo – allora dissi alla Ternana di prenderlo. Lo avevo visto poche volte all’opera ma già intravedevo che aveva qualcosa in più degli altri. All’inizio non aveva un buon carattere, ci scontravamo spesso. Non aveva la gamba che ha oggi e lo facevo giocare anche in mezzo al campo. Gli dicevo che doveva cambiare registro, quando ci ha messo la testa sono emerse tutte le sue grandi qualità“. Poi sui calci piazzati non ha dubbi: “Un giorno l’ho portato  in prima squadra, qualcuno ha storto il naso e gli ho detto di andare a prendersi il pallon per battere le punizioni, doveva imporsi e così ha fatto“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy