Tounkara: “Devo dare il mille per mille per tornare alla Lazio”

Tounkara: “Devo dare il mille per mille per tornare alla Lazio”

di redazionecittaceleste

ROMA – Mamadou Tounkara, ai microfoni di RMC Sport, ha parlato del suo futuro: “Sono carico, ma non ho rivincite da prendere. Finalmente affronto una stagione dall’inizio con la stessa squadra e devo dimostrare quanto valgo. Mi è sempre mancato il minutaggio, ma ora posso fare del mio meglio”.

LAZIO – “Io ho iniziato a giocare a Barcellona, ma sono cresciuto nella Lazio che è più di una casa. Quest’anno è andata così, però non c’è nulla da dire. Speriamo che in questa stagione il risultato finale sia migliore”

MILINKOVIC E FELIPE – “Non ci siamo sentiti con Milinkovic e Felipe. Spero che rimangano visto che sono due giocatori fondamentali. Vedranno loro con la società. Rimpianto? Mi rimprovero quanto fatto a Crotone. Era la piazza giusta in cui potevo dimostrare le mie qualità. Il problema è che dopo l’infortunio ho avuto poco spazio”.

DE VRIJ E KEITA – “A Stefan gli auguro il meglio. Chi arriva alla Lazio deve dare il massimo, poi si può uscire bene o male. Certo andare via in questo modo non è bello. Keita secondo me ha seguito la Lazio, ogni tanto parliamo tra noi e credo abbia visto il campionato. Siamo arrivati bambini, poi è andata così”.

RITORNO – “Devo fare il mille per mille per tornare alla Lazio. Tare mi ha sempre dato un’opportunità, spesso sono stato io a commettere degli errori. L’importante è giocare e dimostrare il valore, poi i risultati arriveranno”.

Calciomercato Lazio, l’Atletico di Simeone piomba su di lui!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy