Vecchi: “Lazio squadra competitiva, ingiusto accorgersene solo ora”

Vecchi: “Lazio squadra competitiva, ingiusto accorgersene solo ora”

Ecco le sue dichiarazioni

ROMA- Stefano Vecchi, allenatore dell’Inter Primavera, è stato omaggiato con il premio Scopigno ad Amatrice al fianco di Simone Inzaghi e Tare, ed è intervenuto ai microfoni dei cronisti presenti: “La Lazio ha un buon organico ed un allenatore importante come Simone. Possono essere competitivi ad alto livello, lo hanno già dimostrato lo scorso anno. Gli altri se ne stanno accorgendo solamente ora, viene ingiustamente snobbata.”

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy