Ventura: “Io ero allo Stadium per vedere la Lazio, non Ronaldo”

Ventura: “Io ero allo Stadium per vedere la Lazio, non Ronaldo”

di redazionecittaceleste

ROMA – Gian Piero Ventura sabato era a Torino per assistere al match tra Juventus e Lazio. L’ex CT della Nazionale ha commentato così la partita: “Che effetto mi ha fatto Ronaldo? Dico la verità, io sono venuto soprattutto a vedere la Lazio, che resta una delle squadre più divertenti del campionato. Immobile che ha fatto e farà una caterva di gol”. Queste le sue parole, riportate dal Corriere dello Sport.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Red - 3 settimane fa

    Lo sapevo che alla fine sarebbe sbucato Ventura, occhio che potrebbe davvero essere il nuovo allenatore della Lazio, e dopo altro che 2 attaccanti…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ndonio - 4 settimane fa

    SE SI CONTINUA CON QUESTO STUPIDO MODULO ANDIAMO IN SERIE B, NON ESISTE IL CALCIO CON UN SOLO ATTACCANTE, A CALCIO SI GIOCA CON DUE ATTACCANTI DI RUOLO SUPPORTATI DA UN REGISTA E DUE ALI. RIPETO COSI NON SI VA DA NESSUNA PARTE ED E UN PECCATO PERCHE LA SQUADRA CE VA SOLO DISPOSTA BENE IN CAMPO LUIS ALBERTO VA BENE COME REGISTA E NON A FIANCO DI IMMOBILE, LI CI VUOLE UN ATTACCANTE DI RUOLO VA BENE ANCHE CAICEDO MA CHE SIA UN ATTACCANTE….E CHE CAVOLO

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy