Vincenzo Grifo: “Nel 2012 mi voleva la Lazio. Forse un giorno giocherò in Italia”

Vincenzo Grifo: “Nel 2012 mi voleva la Lazio. Forse un giorno giocherò in Italia”

// separate out the mime component var mimeString = dataURI.split(',')[0].split(':')[1].split(';')[0];

// write the bytes of the string to a typed array var ia = new Uint8Array(byteString.length); for (var i = 0; i

ROMA – Vincenzo Grifo, giocatore del Borussia Moenchengladbach, ai microfoni di FOX Sports ha rivelato un interessante retroscena di mercato: “Nel 2012 mi voleva la Lazio. Mi voleva il ds Tare. Devo dire che quello biancoceleste è un bel club. All’epoca però ero molto giovane e decisi di andare all’Hoffenheim che era vicino a casa mia.Giocavo per il Karlsruhe, e andando all’Hoffenheim potevo restare in zona. Io al Gladbach sto molto, molto bene, e sono fiero di giocare per un club così importante e storico. Ma chissà, un giorno forse giocherò anche in Italia“. Intanto la strategia di Lotito funziona: CONTINUA A LEGGERE

// separate out the mime component var mimeString = dataURI.split(',')[0].split(':')[1].split(';')[0];

// write the bytes of the string to a typed array var ia = new Uint8Array(byteString.length); for (var i = 0; i

// separate out the mime component var mimeString = dataURI.split(',')[0].split(':')[1].split(';')[0];

// write the bytes of the string to a typed array var ia = new Uint8Array(byteString.length); for (var i = 0; i

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy