Zamparini: “Pioli somiglia ad Ancelotti, ancora mi mangio il cappello”

Zamparini: “Pioli somiglia ad Ancelotti, ancora mi mangio il cappello”

ROMA – Continua ogni giorni a non darsi pace per averlo esonerato, prima di sapere davvero chi fosse: “Pioli? Il suo licenziamento fu un mio errore. Mi sto ancora mangiando il cappello”. Così il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, parla dell’allenatore protagonista della grande cavalcata della Lazio, da ieri alle…

ROMA – Continua ogni giorni a non darsi pace per averlo esonerato, prima di sapere davvero chi fosse: “Pioli? Il suo licenziamento fu un mio errore. Mi sto ancora mangiando il cappello”. Così il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, parla dell’allenatore protagonista della grande cavalcata della Lazio, da ieri alle spalle della Juventus in campionato. Pioli è passato anche da Palermo, nell’estate 2011. “Mi ricorda Ancelotti perché possiede la calma e la personalità del collega del Real Madrid. Sono molto contento per lui e per i suoi risultati”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy