A Milano parlano Lazio e Salernitana. Tanti nomi in ballo.

A Milano parlano Lazio e Salernitana. Tanti nomi in ballo.

Angelo Fabiani è a Milano e col collega della Lazio Tare sta definendo la posizione dei tre calciatori in comproprietà tra la Salernitana e i capitolini. Sarà rinnovata (per l’ultima volta) in favore del club granata la compartecipazione di Tuia e Zampa: il primo potrebbe rimanere a Salerno, anche se…

Angelo Fabiani è a Milano e col collega della Lazio Tare sta definendo la posizione dei tre calciatori in comproprietà tra la Salernitana e i capitolini. Sarà rinnovata (per l’ultima volta) in favore del club granata la compartecipazione di Tuia e Zampa: il primo potrebbe rimanere a Salerno, anche se è allettato da offerte di club di Serie B; il secondo sarà valutato da Somma, ma sembra destinato ad una nuova avventura. Sarà invece risolta in favore della Lazio la comproprietà di Falasca. Con la Lazio nei prossimi giorni si parlerà anche del terzino Pollace (espressamente richiesto da Somma), del centrale Ilari, del mediano Pace e dell’attaccante Paterni.

 

A Milano Fabiani incontrerà anche Leonardi e cercherà di entrare nel vivo della discussione per comprendere se vi siano i margini per portare a Salerno (in prestito) Doumbia, Tripoli ed Altobello. Mentre la pista Falzerano sembra essersi raffreddata. Per il centrocampo piace sempre Obodo, ma non si registrano passi in avanti nella trattativa per il nigeriano del Grosseto. Per la difesa Pratali ha annunciato che attenderà un’eventuale offerta di rinnovo dell’Empoli prima di valutare altre proposte. Per questo Somma spinge per un altro suo ex allievo, Rigione del Catanzaro. Mentre Fabiani ha messo le mani su Schiavino del Crotone. (SoloSalerno.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy