ATTACCO – La Lazio ha strappato un’opzione per Budimir

ATTACCO – La Lazio ha strappato un’opzione per Budimir

E’ un vero pallino di Tare che lo ha fatto seguire in più occasioni: relazioni positive e la chiara volontà di anticipare la concorrenza. Sull’attaccante del Crotone c’è da tempo l’Atalanta, lo ha seguito l’Inter e si era mossa anche la Juventus che sembra però aver mollato la presa

ROMA – Per l’attacco riflettori sono puntati sul Crotone dove brilla la stella di Ante Budimir. Attaccante nativo di Zenica in Bosnia Erzegovina ma con passaporto croato, Budimir è una felice intuizione dell’abile direttore sportivo del Crotone Ursino. Pescato dal St. Pauli, Budimir sta trascinando i calabresi al secondo posto in B: undici sono le reti segnate fino ad ora, impreziosite da quattro assist. I Vrenna hanno già esercitato il diritto di riscatto fissato a un milione di euro pregustando quella che sarà un’ottima plusvalenza. Budimir è un vero pallino di Tare che lo ha fatto seguire in più occasioni: relazioni positive e la chiara volontà di anticipare la concorrenza. Su Budimir c’è da tempo l’Atalanta, lo ha seguito l’Inter e si era mossa anche la Juventus che sembra però aver mollato la presa. Il club torinese ha concentrato le attenzioni su Lapadula e Caprari del Pescara oltre ad aver preso Simone Andrea Ganz, ora al Como. La Lazio vuole far leva sugli ottimi rapporti con il Crotone e, secondo quanto appreso da Calciomercato.com, ha strappato un’opzione morale sul giocatore.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy