Calciomercato in uscita per il Milan: via Constant. Per lui due vie, Lazio o Sampdoria

Calciomercato in uscita per il Milan: via Constant. Per lui due vie, Lazio o Sampdoria

ROMA – E’ in atto una reale politica di aggiornamento della rosa in quel di Milano, sponda rossonera. In ballo ci sono un po’ tutti i reparti e parecchi giocatori ibridi tra cui certamente Emanuelson e Constant. Soprattutto quest’ultimo, uscito dalle grazie dei sostenitori e in parte anche da quelle…

ROMA – E’ in atto una reale politica di aggiornamento della rosa in quel di Milano, sponda rossonera. In ballo ci sono un po’ tutti i reparti e parecchi giocatori ibridi tra cui certamente Emanuelson e Constant. Soprattutto quest’ultimo, uscito dalle grazie dei sostenitori e in parte anche da quelle di Allegri che comunque su di lui aveva puntato in maniera chiara: a questo punto si tratta di capire quanta fretta abbia il Milan di liberarsene. E pare che in effetti la fretta ci sia, stando anche ai riscontri che si ottengono ascoltando le voci degli operatori italiani, nonostante le (parziali) smentite del procuratore del mancino franco-guineano. Paradossalmente, il Milan ritiene di poter sistemare meglio e più agilmente a titolo definitivo Constant piuttosto che Nocerino e il citato Emanuelson.

Ciò che agevola è certamente l’ingaggio del centrocampista reinventato terzino con fortune piuttosto alterne: siamo intorno al milione di euro a stagione, anche qualcosa meno, fattore che ingolosisce anche alcune pretendenti italiane, le preferite dal Diavolo perché si può ragionare anche su eventuali contropartite. Per esempio la Lazio, dove i discorsi si intrecciano su due obiettivi primari dei rossoneri che in ordine gerarchico portano i nomi di Federico Marchetti ed Hernanes, profili che già a gennaio sarebbero i benvenuti se non fosse che a livello di cassa il Milan è già piuttosto esposto avendo oltretutto già inoltrato le operazioni Rami e Honda. Constant, cambiando squadra, otterrebbe tra l’altro un aumento contrattuale, pur mantenendo la scadenza attuale, cioè quella del 2017, anno nel quale compirà il trentesimo anno di età. (Goal.com)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy