MORRISON – Il QPR non si arrende: “Se viene da noi…”

MORRISON – Il QPR non si arrende: “Se viene da noi…”

ROMA – Il caso legato al futuro di Ravel Morrison, tiene ancora banco. Sopratutto in Inghilterra. Da lì – nei giorni scorsi – sono arrivate le indiscrezioni lanciate dal DailyMail secondo cui il QPR avrebbe impiegato ogni forza per convincere il calciatore a trasferirsi di nuovo in Premier. Cosa, che…

ROMA – Il caso legato al futuro di Ravel Morrison, tiene ancora banco. Sopratutto in Inghilterra. Da lì – nei giorni scorsi – sono arrivate le indiscrezioni lanciate dal DailyMail secondo cui il QPR avrebbe impiegato ogni forza per convincere il calciatore a trasferirsi di nuovo in Premier. Cosa, che avrebbe fatto arrabbiare e non poco la Lazio. Ora, ecco arrivare le parole di Les Ferdinand – dirigente dei Queens Park Rangers – che ai microfoni del Mirror, spiega: “Speriamo che possa unirsi a noi. Tecnicamente è un calciatore meraviglioso. Durante il suo percorso può aver commesso degli errori ma ha solo 22 anni ed ha sicuramente tutto il tempo per aggiustare la sua carriera. Se potrò aiutarlo, lo farò. Senza problemi”

 

 

“Ho conosciuto tanti giocatori che alla sua età hanno commesso centinaia di sbagli – continua Ferdinand – ma il tempo è dalla sua parte. Per noi sarebbe una grande risorsa. Se riusciremo a portarlo qui, faremo di tutto per cercare di tirare fuori il meglio da lui. Nella mia carriera ho visto tanti calciatori che dopo un periodo di difficoltà, hanno fatto cose straordinarie. Lui, può fare lo stesso“. Il QPR – dunque – non si arrende alla possibilità di vedere Ravel vestire la loro maglia. Dal 1° Luglio – comunque – Morrison sarà ufficialmente un calciatore della Lazio.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy