CorSport: “Lazio, un piano da 35 milioni di euro”

CorSport: “Lazio, un piano da 35 milioni di euro”

Carta canta. L’impegno è solenne, Lotito lo ha battezzato attraverso un comunicato. Costruirà una Lazio capace di tornare in Europa League e di inserirsi nella lotta per la Champions, così ha promesso. Il traguardo è definito e Pioli, il nuovo tecnico, potrà concentrarsi soltanto sul campionato. Il ciclo di lavoro…

Carta canta. L’impegno è solenne, Lotito lo ha battezzato attraverso un comunicato. Costruirà una Lazio capace di tornare in Europa League e di inserirsi nella lotta per la Champions, così ha promesso. Il traguardo è definito e Pioli, il nuovo tecnico, potrà concentrarsi soltanto sul campionato. Il ciclo di lavoro settimanale si trasformerà in un vantaggio. «Riscatto Candreva e prendo cinque giocatori» ha annunciato Lotito. Le strategie sono le stesse su cui il ds Tare e Reja avevano lavorato a fondo durante l’inverno. «I ruoli li sapete» ha aggiunto Pioli nel giorno della presentazione. Possono variare i nomi degli obiettivi, non la sostanza. Un terzino destro, due difensori centrali, una mezz’ala, un centravanti. Il mercato vero si scatenerà nella prima decina di agosto, quando saranno rientrati i nazionali e bisognerà decifrarne il destino. Candreva e Lulic sono i big della Lazio impegnati in Brasile e da considerare in bilico, ma buona parte delle trattative sono già state impostate e le intenzioni della società corrispondono ad una campagna acquisti importante. Un mercato da 35 milioni prima di valutare l’importo delle uscite, che dovranno almeno in parte attutire e bilanciare l’investimento.

 

 

Attacco. Il primo acquisto è stato realizzato in grande anticipo. La Lazio ha ufficializzato a marzo la firma di Filip Djordjevic, 26 anni, centravanti della nazionale serba e del Nantes, preso a parametro zero. Viene per giocare titolare. Farà reparto con Miro Klose, che ha rinnovato il contratto, e con Stefano Mauri, che può agire da “falso nueve”. Perea, operato alla caviglia, resterà sino a gennaio. Da valutare le posizioni di Rozzi (rientrato dal Real Madrid B) e Tounkara, ancora in età Primavera. I primi acquisti ufficiali riconducono al riscatto di Candreva e all’arrivo di Dusan Basta, esterno dell’Udinese, per rinforzare la fascia destra. Un’operazione da 16 milioni con Pozzo. L’ufficialità di Basta è rinviata ai primi giorni di luglio, quando il serbo si presenterà a Roma per le visite mediche.

Difensori. La Lazio è sempre più vicina all’acquisto di Stefan De Vrij, 22 anni, centrale della nazionale olandese. C’è l’accordo con il giocatore. Manca ancora l’intesa con il Feyenoord, che sostiene di avere offerte migliori in Premier (Everton su tutte) per il cartellino dello stopper. Lotito ha offerto 5,5 milioni di euro. I costi potrebbero lievitare. Si parla molto di Davide Astori per riempire l’altra casella al centro della difesa. Il Cagliari chiede 7-8 milioni. Potrebbe non essere la prima scelta per la Lazio, che sta valutando anche altre due o tre opzioni. Per gli eredi di Biava e Dias bisogna calcolare un investimento di 10-12 milioni.

Parolo. Lotito e Ghirardi hanno chiuso l’accordo per 5,5 milioni di euro più 1,4 di bonus. L’azzurro dirà no come è già successo a fine gennaio con Biabiany? Si fa strada questa ipotesi, ma bisognerà aspettare la fine del Mondiale. Parolo è tentato dalla Premier e ha chiesto un ingaggio da 1,5 milioni netti a stagione. La Lazio ha di poco superato il milione. Trattativa ancora da definire.

I big. Tutto ruota intorno a Candreva e Lulic. Lotito riuscirà a trattenerli? Se non arrivasse Parolo, ci sarebbero maggiori possibilità di non veder partire il bosniaco. In uscita ci sono Cavanda e Ciani. Resta da capire il futuro di Marchetti. Uno tra Onazi e Gonzalez potrebbe garantire qualche milione. E se Candreva dovesse partire per un’offerta indecente, ad agosto si riaprirebbe il mercato della Lazio per un colpo importante dalla trequarti in su. Gabbiadini, Gaston Ramirez e così via. Troppo presto per stendere il bilancio. Ma per allestire una Lazio da Champions servirebbero 35 milioni e la conferma di tutti i big… (Corriere dello Sport)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy