Dall’Olanda con talento: De Vrij-Indi, una coppia da 10 milioni di euro.

Dall’Olanda con talento: De Vrij-Indi, una coppia da 10 milioni di euro.

Come il Milan di Van Basten, Rijkaard e Gullit, o, meglio ancora, come la Lazio di Maestrelli, tanto attuale ultimamente, che veniva paragonata all’Olanda di quegli anni: Lotito e Tare stanno cercando di dare un tocco d’oranje ai biancocelesti con la doppia trattativa con il Feyenoord, che potrebbe far sbarcare…

Come il Milan di Van Basten, Rijkaard e Gullit, o, meglio ancora, come la Lazio di Maestrelli, tanto attuale ultimamente, che veniva paragonata all’Olanda di quegli anni: Lotito e Tare stanno cercando di dare un tocco d’oranje ai biancocelesti con la doppia trattativa con il Feyenoord, che potrebbe far sbarcare nella capitale Stefan De Vrij e Bruno Martins Indi.

 

 

La promessa – Il primo, valutato sui 5-6 milioni, nelle giovanili veniva schierato come centrocampista centrale, ma, arrivato in prima squadra, si è imposto come difensore. Pur essendo giovanissimo (classe 1992) i punti di forza di De Vrij sono già evidenti: pericoloso su calcio d’angolo (4 gol nell’ultimo campionato di cui due di destro, uno di sinistro e uno di testa), integro fisicamente, e con un carattere forte e volitivo. Benché avesse solo 20 anni, il tecnico Ronald Koeman lo ha nominato capitano (il più giovane della storia del club) nell’estate del 2012, e quando, lo scorso ottobre, la fascia è passata a Graziano Pellè, lui ha risposto segnando due gol nelle tre partite successive Intanto Stefan nei giorni scorsi ha già avuto il primo contatto con il centro di Formello: lo ha visitato in gran segreto. È già nel futuro. La certezza Non solo De Vrij: la Lazio sta cercando di strappare agli olandesi anche Martins Indi. Nato in Portogallo ma originario di Capo Verde, 22 anni, anche lui difensore, anche lui inserito da Van Gaal nella lista dei 30 preconvocati olandesi per il Mondiale. Martins è però già una certezza: ha giocato 8 delle 10 partite di qualificazione disputate dall’Olanda per arrivare in Brasile. Durante un’amichevole contro il Portogallo, Van Gaal si è affidato proprio ai talenti del Feyenoord per formare una coppia di centrali complementari. La Lazio è pronta a mettere sul piatto 10 milioni di euro per i due, ma probabilmente dovrà fare uno sforzo ulteriore. (Gazzetta dello Sport)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy