Di Marzio è sicuro: “La Lazio non cerca e non ha mai cercato Prodl”

Di Marzio è sicuro: “La Lazio non cerca e non ha mai cercato Prodl”

ROMA – Alta classifica, con un sogno – ancora vivo – chiamato Champions League. La Lazio continua a macinare punti, tenendo a vista il Napoli di Benitez. Questo, grazie al buon lavoro di Stefano Pioli, capace di crescere un gruppo che ora vive di solidità ed entusiasmo. A partire dalla…

ROMA – Alta classifica, con un sogno – ancora vivo – chiamato Champions League. La Lazio continua a macinare punti, tenendo a vista il Napoli di Benitez. Questo, grazie al buon lavoro di Stefano Pioli, capace di crescere un gruppo che ora vive di solidità ed entusiasmo. A partire dalla difesa, zona su cui molti dubbi si erano addensati a stagione cominciata, dopo l’infortunio di Gentiletti e qualche acciacco di De Vrij (in corrispondenza dei quali, peraltro, la Lazio ha sempre perso). I biancocelesti, però, con l’acquisto di Mauricio dallo Sporting hanno ritrovato serenità e ora possono pensare in grande. In aggiunta, l’arrivo a giugno prossimo del giovane Hoedt dal Psv, oltre al recupero dello stesso Gentiletti, potranno arricchire e allungare ulteriormente la lista dei centrali a disposizione di Pioli.

Per questo motivo, la Lazio ora non ha bisogno di guardare al mercato, almeno non per la difesa. Prödl, per esempio, difensore del Werder Brema con un contratto in scadenza, non è un obiettivo: tante le voci che lo hanno accostato ai biancocelesti, che ora però non sono interessati al gigante classe 1987, e non lo sono stati neanche in passato. La Lazio guarda avanti, il Napoli è a vista. Anche la difesa da garanzie, Pioli può sorridere.

(fonte:gianlucadimarzio.com)

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy