Difesa, Jardel in pole, Gomez: “Diverse squadre su di me”

Difesa, Jardel in pole, Gomez: “Diverse squadre su di me”

L’agente di Candreva può favorire la trattativa per un pupillo di Bielsa

AGGIORNAMENTO ORE 12:00 – Parla direttamente Gustavo Gomes a Radio Guemes: “Per ora posso dire che resterò al Lanus, visto che ho un contratto fino al 2021 e mi piacerebbe vincere un altro titolo qui, dove sto molto bene. La settimana scorsa ho avuto un incontro col presidente e mi ha riferito dell’interesse del Boca, ma mi ha detto anche di non avere fretta perché il mercato europeo chiude il 31 agosto. Russo mi ha inoltre assicurato che rileverà la percentuale del mio cartellino ancora di proprietà del Libertad”. Gomez poi rivela: “Io ho parlato con dei dirigenti turchi, per ora resto al Lanus, poi si vedrà”.

ROMA – Bielsa ha chiesto già i giocatori. Non tantissimi, per la verità, ma qualche nuovo innesto se lo aspetta, eccome. Tra questi c’è Jardel del Benfica, un affare quasi concluso, con i portoghesi pronti ad accettare i 5,5 milioni di euro più 1,5 di bonus. E’ il brasiliano uno dei primi rinforzi, anche se da questo punto di vista ancora non c’è il benestare da parte del “Loco”. E qui potrebbe esserci un altro intrigo, considerato che all’argentino non dispiace Gustavo Gomez del Lanus, classe ’93, ecclettico difensore centrale paraguaiano che può fare anche il terzino destro e sinistro. L’ideale per i sistemi di gioco di Bielsa. Guarda caso, però – sottolinea ilMessaggero – tra gli intermediari di questa possibile operazione c’è sempre il buon Pastorello. Uno dei suoi affiliati, infatti, avrebbe la procura per l’Italia a trattare Gomez. Un problema oppure un vantaggio, questo lo sa solo Lotito che non finirà di giocare tutte le sue armi: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy