E’ SEMPRE MERCATO – Canovi svela: “Dal Real alla Lazio offerta gigante per Anderson. Ma solo se Ancelotti fosse rimasto: ad Aprile mi parlava di lui”

E’ SEMPRE MERCATO – Canovi svela: “Dal Real alla Lazio offerta gigante per Anderson. Ma solo se Ancelotti fosse rimasto: ad Aprile mi parlava di lui”

“Ad Aprile Ancelotti mi parlava di lui, se fosse rimasto al Real Madrid sarebbe arrivata per Felipe un’offerta irrinunciabile”

di redazionecittaceleste

ROMA Ai microfoni di 1900 tv è intervenuto Dario Canovi – da sempre uomo di calcio e calciomercato – il quale nella sua esperienza lavortativa ha anche vestito i panni di procuratore per Alessandro Nesta. “Nel mercato di quest’anno – ha detto – si è ripetuto quello che era già successo, un momento in cui si devono fare grandi investimenti la Lazio lo ha sempre mancato. Si doveva investire per centrare l’obiettivo Champions League e non è stato fatto. Sui giovani sta facendo un lavoro più che ottimo: di Anderson pensavo fosse una follia, invece è stato un grande colpo. Ad Aprile Ancelotti mi parlava di lui, se fosse rimasto al Real Madrid sarebbe arrivata per Felipe un’offerta irrinunciabile da parte del club spagnolo”. E riguardo Biglia, questo è il suo pensiero: “Se davvero ci sono state offerte importanti, è chiaro che per un giocatore andare in un grande club conta, e la scelta non è facile. Il fattore economico poi ha il suo peso. Io non credo a tutto quello che è uscito su di lui sui giornali, in particolare all’offerta del Real Madrid che possiede due dei registi migliori al mondo. L’interessamento del Manchester ci sta”.

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy