ESCLUSIVA – Attacco Lazio, a sorpresa spunta pure Pepito Rossi. L’ag: “E’ sempre piaciuto alla Lazio”

ESCLUSIVA – Attacco Lazio, a sorpresa spunta pure Pepito Rossi. L’ag: “E’ sempre piaciuto alla Lazio”

C’è ancora l’agente Pastorello (lo stesso di Candreva) di mezzo, offerto un biennale all’attaccante 29enne, che sembra essersi ripreso – con 6 gol e 2 assist negli ultimi sei mesi in Liga – dopo il terribile infortunio al crociato

pepito_rossi_ritorno_getty

di ALBERTO ABBATE e RAMONA MARCONI

ROMA – Un Pepito da rivalutare. L’ultima pazza idea di Lotito si chiama Giuseppe Rossi, di rientro alla Fiorentina dopo il prestito al Levante retrocesso: c’è ancora l’agente Pastorello (lo stesso di Candreva) di mezzo, offerto un biennale all’attaccante 29enne, che sembra essersi ripreso – con 6 gol e 2 assist negli ultimi sei mesi in Liga – dopo il terribile infortunio al crociato. Ed è proprio il suo agente a fare chiarezza in esclusiva ai microfoni di Cittaceleste: “Posso dirvi che è sempre piaciuto dal punto di vista tecnico, cosa ovvia visto il valore del giocatore.”

Il club viola lo cederebbe per circa 7-8 milioni – scrive IlMessaggero –  cifra decisamente più abbordabile rispetto ai 20 richiesti per Milik: l’Ajax ha già rifiutato la prima offerta biancoceleste di 12 milioni più 3 successivi e altri 3 in caso di piazzamento europeo. C’è il manager Raiola a far da intermediario, ma non convincono le modalità di pagamento. Per questo Tare ha rimandato il blitz in Olanda, dove comunque c’è anche un piano b all’Az Alkmaar: trentadue reti e 7 assist in 49 partite fra campionato e coppe, il 21enne olandese Vincent Janssen è un altro serio obiettivo. Domani nuovo incontro pure per Lapadula con Sebastiani del Pescara: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy