CASA LAZIO / Morrison ha deciso: vuole andarsene via dalla Lazio

CASA LAZIO / Morrison ha deciso: vuole andarsene via dalla Lazio

FACCIA A FACCIA – Morrison tornerà col suo agente

FACCIA A FACCIA - Morrison tornerà col suo agente

AGGIORNAMENTO 28 NOVEMBRE / Niente da fare. Nessuna speranza di veder esplodere Morrison con l’aquila sul petto. Dopo la fuga da Formello – senza il permesso della Lazio – Morrison ha infatti chiesto di incontrare la società, insieme al suo manager. Secondo quando riferisce il Corriere dello Sport, alla fine, chiederà al cessione.

ROMA – Rischia di diventare un caso complicato quello di Ravel Morrison. La situazione si sta infatti ingarbugliando intorno alle vicende del numero 7 della Lazio: ‘Se n’è andato mercoledì sera – ricorda il Corriere dello Sport – , lasciando il ritiro di Formello senza il permesso della società. Lo aveva chiesto, gli hanno detto no, è scappato, come ha raccontato Pioli. Una fuga in piena regola nella notte. Prenderà una multa. Ravel Morrison ha avvertito il ds Tare quando era in partenza per l’Inghilterra. Problemi di famiglia, motivi personali, gli stessi che purtroppo si trascina da mesi e che erano presenti anche nello scorso inverno, quando accettò la proposta della Lazio a parametro zero e anticipò il suo ingresso a Formello per accelerare un inserimento che non c’è mai stato. Pioli ha avuto sin troppa pazienza e lo ha impiegato sinora una sola volta da titolare, nel precedente turno di Europa League in Norvegia con il Rosenborg. Prova insufficiente. Curiosamente l’inglese era scappato anche alla vigilia della partita d’andata con il Dnipro, quando capì che non avrebbe ottenuto un posto da titolare e non salì sul charter diretto in Ucraina. Morrison ha raggiunto Londra e tornerà indietro nei prossimi giorni con il suo agente. Ha chiesto un incontro alla società biancoceleste e preme per la cessione. Non è una novità: uno dei suoi tweet più recenti («January») aveva un significato eloquente. I tifosi del West Ham lo considerano un idolo e lo aspettano, ma gli Hammers dovranno cercare un accordo con la Lazio, proprietaria del cartellino, e per niente disposta a lasciarlo partire gratis – conclude il Corriere dello Sport, congelando di fatto il tutto  -. ‘

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy